I confini estoni saranno riaperti alle persone che arrivano dai paesi europei a partire dal 1 ° giugno

Dal 1 ° giugno, i confini dell’Estonia saranno riaperti a coloro che arrivano da uno stato membro dell’Unione Europea o della Convenzione di Schengen o dal Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, a condizione che non si rappresentino sintomi di Covid-19.  

L’obbligo di quarantena dipende dal tasso di infezione nel paese di origine, che deve essere pari o inferiore a 16,  il che significa che dovrebbero esserci 16 o meno persone infette per 100.000 abitanti negli ultimi 14 giorni. Se il tasso di infezione è superiore a 16 scatta l’obbligo di quarantena. Alla data di 31 luglio 2020, in Italia il tasso di infezione è 5,7. Il tasso di infezione in San Marino è 5,8 ed in Malta è 28,4. 

Per aggiornamenti a riguardo vi invitiamo a consultare  il sito del Ministero degli Affari Esteri dell’Estonia: https://vm.ee/en/information-countries-and-quarantine-requirements-passengers.

Comunicato stampa del Ministero degli Affari Esteri: https://vm.ee/en/information-countries-and-quarantine-requirements-passengers-arriving-europe